PROBLEMI DELLA CORSA: COME RISOLVERLI E EVITARLI

Correre è bello e fa bene, ma correre può anche portare qualche disturbo. In generale, si tratta di dolori di adattamento del corpo all’intensità dell’allenamento, e spesso coinvolgono muscoli, legamenti e tendini ma non solo.

Problemi corsa

 

Runner professionisti e dilettanti si trovano ad affrontare alcuni problemi tipici della corsa. Si tratta di fastidi facilmente risolvibili più che veri infortuni ma di fatto possono impedire un buon allenamento.

 

DOLORI MUSCOLARI

Il problema principale sono i muscoli indolenziti disturbo che si può manifestare dopo una sessione d’allenamento inconsueto o particolarmente intenso con un picco di dolore nelle 24 ore successive. Si tratta di piccoli traumi che lasceranno l’atleta sofferente per alcuni giorni.   Sebbene sarebbe preferibile astenersi dall’attività è possibile continuare il proprio programma di workout abbassandone l’intensità o alternare con un altro tipo di allenamento come nuoto o ciclismo.

Per alleviare il disturbo è consigliato fare docce calde/fredde, sauna e massaggiare il muscolo indolenzito con pomata defaticante come Trauma Gel Spas Obiettivo Sport

DISTURBI GASTROINTESTINALI

Nausea e problemi intestinali sono disturbi che colpiscono molto spesso i runner e che possono mandare all’aria la prestazione.  Durante l’attività fisica il sangue viene deviato dall’area gastrointestinale verso i muscoli impegnati nello sforzo causando il manifestarsi di nausea e crampi intestinali. Quando compaiono i primi sintomi è importante consumare del cibo leggero e reidratare il corpo.  Va curata con particolare attenzione l’alimentazione in pregara o preallenamento evitando l’assunzione di troppi liquidi o frutta e verdura come pure sono da evitare cibi salati e l’assunzione di carboidrati durante la gara tranne nel caso di maratone dove può essere necessaria un’integrazione glucidica.

MAL DI TESTA

L’insorgere del mal di testa nel corso di un allenamento può avere diverse cause, molto spesso è dovuto a:

  • disidratazione e livelli di sodio bassi: è consigliato in questi casi di assumere bevande elettrolitiche per idratare in profondità i tessuti e riequilibrare i minerali essenziali.
  • un allenamento particolarmente intenso
  • Insolazioni e colpi di calore
  • Una postura non corretta nella corsa può causare dolori al collo ed emicranie

VESCICHE AI PIEDI

Le vesciche sono sicuramente uno dei problemi più frequenti che si trovano ad affrontare i runner. Causate del continuo sfregamento della pelle contro il tessuto dei calzini e la scarpa possono rendere impossibile proseguire qualsiasi allenamento o gara. Si consiglia di intervenire proteggendo la parte con appositi cerotti e utilizzare una crema dermoprotettiva.

Vuoi saperne di più sulle vesciche leggi  COME CURARE LE VESCICHE AI PIEDI

2018-07-14T16:47:46+00:00