DI CHE SOMATOTIPO SEI?

La genetica ti rema contro ecco perché a parità di allenamento non tutti ottengono lo stesso risultato.

Si usa spesso dire che ognuno di noi è fatto a modo suo ed è proprio così. Infatti, ogni corpo reagisce in modo diverso ad allenamento e alimentazione.

Negli anni’40 il medico e psicologo statunitense William Herbert Sheldon attraverso l’analisi di numerosi soggetti identificò sulla base delle caratteristiche fisiche 3 tipi somatotipi: Endomorfo, Mesomorfo e Ectomorfo.

Sebbene sia difficile che un soggetto corrisponda in purezza ad uno somatotipo ma racchiuda in sé alcune delle caratteristiche di ciascuno conoscere le caratteristiche del proprio corpo è importante per scegliere l’allenamento e l’alimentazione più corretta per permettere di ottenere il massimo.

ENDOMORFO è caratterizzato dalla presenza di un metabolismo lento che facilita l’accumulano di grasso soprattutto sul tronco e sulle cosce, spesso soffrono di ritenzione idrica.

La struttura corporea è “tozza” con spalle alte e curve con il collo corto. I muscoli sono poco definiti e anche se questo tipo di fisico riesce facilmente ad assumere massa muscolare molto spesso con questa acquistano anche massa grassa.

Dal punto di vista del carattere gli endomorfi sono estrosi, giovanili, socievoli amanti del cibo gli sport adatti a loro sono gli sport da contatto come le arti marziali.

ECTOMORFO all’opposto dell’endomorfo, l’ectomorfo si presenta con un fisico esile con un’ossatura sottile e muscolatura con una percentuale di massa grassa molto bassa. Le spalle sono strette, il corpo corto e le gambe lunghe.  Il metabolismo degli ectomorfi è veloce puoi mangiare di tutto e non ingrassa, fatica a mettere massa su muscolare e massa grassa.

Caratterialmente introversi, riflessivi, impacciati, ansiosi, con animo artistico gli sport più adatti sono gli sport di fondo ed il salto in alto.

MESOMORFO
Il fisico perfetto! I mesomorfi hanno una struttura del corpo con una massa muscolare notevole con percentuali di massa grassa irrisorie. Il corpo è compatto e definito con il torace ampio e la vita stretta, la classica forma a V tanto ricerca in particolare dai body builder.

Il loro metabolismo è meno veloce di quello degli ectomorfi e quindi possono aver bisogno di una dieta o di un allenamento con una maggiore attività cardio.

I mesomorfi sono estremamente competitivi ed aggressivi faticano a mantenere il controllo. Gli sport più adatti sono sia quelli richiedono potenza  forza fisica sia quelli aerobici come il tennis.

 

 

2018-04-16T23:07:06+00:00