COSA METTERE NELLO ZAINO DA TREKKING

Il trekking in montagna è una piacevole occasione per immergersi nella natura insieme a parenti o amici ma una passeggiata tra boschi e sentieri può riservare dei pericoli imprevisti se non si è ben attrezzati. Ecco cosa non può mancare nel tuo zaino per un trekking in tutta sicurezza.

Abbigliamento

In un’escursione in montagna vale sempre la regola generale del cosiddetto “vestirsi a cipolla”, per meglio adottare un abbigliamento a strati che consenta di togliere ed aggiungere elementi a seconda della temperatura e delle condizioni climatiche in generale.

È consigliabile usare a contatto con la pelle una maglietta intima a maniche corte a cui sovrapporre progressivamente capi di diversa pesantezza e capacità termica. Ad esempio, in successione un micropile a maniche lunghe, un pile pesante e una giacca anti-pioggia.

Per camminare e non rischiare dolorose vesciche o abrasioni portare sempre nello zaino dei calzini di ricambio.

 

Attrezzatura

Nello zaino non può mancare:

  1. un kit di pronto soccorso contenete disinfettante, cerotti, bende oltre agli abituali farmaci personali
  2. un telo termico che permetta in caso di emergenza di proteggersi sia dal freddo che dal caldo
  3. pila frontale con batterie di riserva
  4. coltellino multiuso
  5. mappa e bussola
  6. occhiali da sole con filtro uva protezione 4
  7. salviette o crema anti-zanzare
  8. Copri-zaino per pioggia
  9. Nastro adesivo tipo “americano”
  10. Binocolo
  11. Assolutamente da non dimenticare il fischietto
  12. Crema solare
  13. Fazzoletti e carta igienica
  14. Ago e filo robusto
  15. Cellulare e gli effetti personali
  16. Le bacchette

Consigli utili: metti nel tuo zaino il kit Survival di Spas Obiettivo Sport per avere racchiusi insieme in una pratica sacca zaino tutto quello che ti serve per un intervento in pronto soccorso

Acqua e viveri di emergenza

Quando si esce per un’escursione non va mai dimenticato l’acqua. Il vostro zaino quindi deve contenere delle borracce per il trasporto da preferire quelle trasparenti che permettono di avere il massimo controllo sulla quantità di acqua disponibile.

È consigliabile tenere in una tasca dello zaino delle barrette energetiche che permettono un ripristino rapido dell’indice glicemico.

 

 

2018-06-22T14:47:58+00:00